Sapori di Carloforte e dell'Isola di San Pietro

     

 

 
 

INDICI

Sapori di Carloforte e dell'Isola di San Pietro

Tutte le ricette in un colpo d'occhio

 

MENU

Il Ricettangolo - Primi

 

   

Cassulli a
tabarkin-a

Cassulli alla
Carlofortina

     
Seisntu grammi de faina

Quattru ve

In massettu de bajaic

In ciuffu piccin de pursemmu

Sinquanta grammi de pign

In shpigu daggiu

Sentu grammi de furmaggiu grattu, (sinquanta de pecorino e tri sinquanta de parmigian)

In kil de pumte freshche

'Na siaula biunda 

iu extravergine doviva

gua, s e paive quante bashte

Mett a faina in te 'na terrigna, onighe e ove, in po de s e dellgua figna ad avi in impashtu cumpattu.
Pesht a prte in po de bajaic u pursemmu, i pign e laggiu mettndughe insemme liu, a s, u paive e u furmaggiu, figna ad avai in cumposhtu cremusu (se intende che liu u l da azunze in relasiun a cunshishtensa che s ottegn).
In te'n tegamme, f frizze leggermente a siaula inte liu e mettghe e pumte che aivi taggiau primma, regul ben a s; quindi lasc au fgu figna a ottegn in bun sgu.
F bugg lgua, cacc i cassulli da f bugg p pochi menti e f shcu tuttu.
Vers quarche cggi de peshtu e tri de pumte inte 'n tegamme, versghe a pashta za schcu e meshc per quarche mentu a fogu lentu.
Servai blli cdu.
Farina, 600 grammi

4 Uova

Basilico un mazzo

Prezzemolo un ciuffo piccolo

Pinoli 50 grammi

Aglio uno spicchio

Formaggio grattugiato 100 grammi (1/2 pecorino e 1/2 parmigiano)

Pomodori freschi un chilo

1 cipolla bionda

Olio extravergine di oliva

Acqua, sale e pepe q. b.

Mettere la farina in una terrina, unire le uova, un pizzico di sale e l'acqua fino ad ottenere un impasto compatto.
A parte, pestare insieme il basilico, il prezzemolo, i pinoli e l'aglio, aggiungendo l'olio, il sale, il pepe e il formaggio, sino ad ottenere un composto cremoso (l'olio da aggiungere in relazione alla consistenza che si vuole ottenere).
In un tegame, imbiondire la cipolla con l'olio e inserire i pomodori precedentemente spezzettati, regolando di sale; lasciare quindi cuocere sino ad ottenere un buon sugo.
Portare a ebollizione l'acqua, cuocervi i cassulli per pochi minuti e scolare.
Versare alcuni cucchiai di pesto e altrettanti di pomodoro in un tegame, versarvi la pasta scolata e mescolare per alcuni minuti a fuoco lento.
Servire ben caldo.

 

 

 

 


[Torna ad inizio pagina]


 
     

Dal 06.09.2001

 
       

 

 

 

   

Inviare al Webmaster una e-mail con domande o commenti su questo sito web