Sapori di Carloforte e dell'Isola di San Pietro

     

 

 
 

INDICI

Sapori di Carloforte e dell'Isola di San Pietro

Tutte le ricette in un colpo d'occhio

 

MENU

Il Ricettangolo - Carni

 

   

Cuniggiu da maccia
tabarkin-a

Coniglio selvatico
alla tabarkina

     
Tagg a pessi du cuniggetti da maccia e fai rusul cun dell'aggiu int'n gottu d'iu, doppu aviai ben lav e scigh.

Quand'n belli indu, bruffai cu vin giancu, puscibilmente rammungiau;
sbetu doppu, appen-a u vin u l' evapuru, nighe l'gua p cutta e cund cuin po' de sorsa de pumote, mettghe a s e 'na shpinsig du pevion russu.

Lasc cunsm e quande i cuniggetti n shquiji ctti, azzunzghe tappani a piaji.

Servai trinchegh du bun vin russu de Taccarussa o du Shparmad.

Tagliate a pezzi due coniglietti selvatici e fateli rosolare con aglio in un bicchiere d'olio, dopo averli accuratamente lavati e asciugati per benino.

Quando sono dorati, bagnateli con del vino bianco, possibilmente il rammungiau;
subito dopo, appena il vino evaporato, unite l'acqua per la cottura e condite con un po' di salsa pomodoro, sale e un pizzico di peperoncino rosso.

Lasciate consumare e quando i coniglietti sono quasi cotti, aggiungete capperi a piacere.

Accompagnatelo di preferenza con vino rosso di Taccarossa e dello Spalmatore.


 

 

 

 


[Torna ad inizio pagina]


 
     

Dal 06.09.2001

 
       

 

 

 

   

Inviare al Webmaster una e-mail con domande o commenti su questo sito web